Maturità 2020, indicazioni sulle tracce che riguardano Pirandello

0
Seconda prova maturità

Cominciate ad avvertire una certa ansia in riferimento alla maturità 2020? Non vi dovete preoccupare, dal momento che manca ancora un po’ di tempo prima di affrontare il tanto temuto esame di Stato. Ebbene, una delle possibili tracce che riguardano la prossima maturità riguarda il tema di italiano e, in modo particolare, uno degli artisti più gettonati è Pirandello.

Ecco, quindi, quali possano essere le varie tracce di maturità legate a Pirandello. Uno di questi temi potrebbe corrispondere a “La follia”. Si tratta di una tematica spesso trattata da parte di questo autore e che ha condizionato in maniera decisamente importante la vita del medesimo artista. La follia, inoltre, si ritrova anche nell’opera Enrico IV, in cui il protagonista finisce prima per impazzire e per poi fare ritorno alla normalità, ma con l’obbligo di continuare a fingere di essere pazzo.

Secondo Pirandello, gli uomini non si comportano mai secondo quello che sono in realtà, ma vengono praticamente costretti dalla società in cui vivono a indossare delle maschere. Si tratta del dramma che si ritrova non solo nell’Enrico IV, ma anche in Tutto per bene oppure in “Il fu Mattia Pascal”. Tutti i vari personaggi, infatti, hanno in comune proprio l’aspetto di dover lasciare per forza di cose una maschera che indossano oppure una determinata etichetta che li aveva caratterizzati fino a quel momento, ma che in realtà non corrispondeva alla realtà della loro vita.

Un altro argomento che sicuramente potrebbe essere decisamente gettonato alla maturità 2020 è “Il Contrario”. Stiamo facendo riferimento ovviamente al sentimento del contrario secondo Pirandello, che era convinto di come quest’ultimo potesse andare a distruggere una realtà che veniva definita possibile solamente perché nell’immaginario collettivo era tale, per farla diventare il suo opposto, in modo del tutto impossibile da prevedere.

In tal senso, l’esempio migliore e più adatto a spiegare tale sentimento è certamente quello contenuto nel “Il fu Mattia Pascal”. Infatti, il protagonista, che era convinto di essere riuscito finalmente a raggiungere la libertà dopo che era morto, si rende conto che, in realtà, è stato catapultato in un’ulteriore prigione.

Un altro aspetto che potrebbe essere motivo di traccia legato a Pirandello è sicuramente il concetto del relativismo. Secondo Pirandello qualsiasi cosa è relativa: quello che per una determinata persona potrebbe essere importante o valido, per un’altra potrebbe non esserlo affatto.

Commenti

commenti

CONDIVIDI