Università migliori al mondo, ecco quali sono le più importanti in Italia

Università italiane

Si parla spesso e volentieri di università migliori al mondo, ma cerchiamo di capire secondo le ultime statistiche quali siano gli atenei che fanno la differenza sul territorio italiano. C’è già un vincitore, dal momento che il Politecnico di Milano è riuscito ad affermarsi, per il quinto anno di fila, come la prima università in Italia.

Questa volta il Politecnico di Milano riesce addirittura a migliorarsi, facendo meglio dello scorso anno e ricevendo un punteggio ancora più alto. In tutto il mondo, l’università premiata al primo posto è quella del Mit, Massachusetts Institute of Technology, che sta davanti a tutti gli altri atenei per l’ottavo anno di fila, un vero e proprio record.

Università migliori al mondo, ecco chi c’è al primo posto

La graduatoria che è stata diffusa da parte di QS Quacquarelli Symonds, riguardante le università migliori al mondo, include finalmente ben 34 atenei italiani: un balzo in avanti rispetto alla classifica precedente, di ben cinque università.

La ricerca è stata realizzata prendendo spunto da qualcosa come oltre 94 mila opinioni di docenti, ovviamente studenti, ma anche ricercatori, oltre che 44 mila manager e direttori di aree legate alle risorse umane. Inoltre, lo studio approfondito ha coinvolto oltre 11,8 milioni di pubblicazioni scientifiche, 100 milioni di citazioni e tantissimi altri dati.

Cerchiamo subito di capire quali siano le migliori università in tutto il mondo. Il podio parla molto americano, dal momento al primo posto c’è il Massachusetts Institute of Technology (meglio conosciuto come MIT), poi al secondo posto c’è la Stanford Università e su gradino più basso del podio troviamo la Harvard University.

Nella graduatoria delle migliori dieci università al mondo troviamo l’Università di Oxford che si posiziona subito dopo il podio, al quarto posto, sorpassando il California Institute of Technology. L’ETH di Zurigo si colloca al sesto posto e si può considerare l’ateneo più importante in tutto il Vecchio Continente.

America Latina e Italia

Per quanto riguarda l’America Latina, invece, troviamo l’Università di Buenos Aires, che si colloca nella posizione numero 74 in questa specifica classifica. Spostando l’attenzione sugli atenei asiatici, sono due le università che si sono fatte notare. La prima è la National University of Singapore e la seconda è la Nanyang Technological University, che si trovano all’undicesimo posto.

Spostando il focus sull’Italia, invece, il primo ateneo in classifica è il Politecnico di Milano, che si trova in 149esima posizione. In tutta la graduatoria sono ben 34 le università che sono inserite, ben quattro in più in confronto alla classifica dello scorso anno.

Commenti

commenti