Scuola americana, come funzionano le varie discipline sportive

0
scuola americana sport

Non è di certo un mistero che gli americani, soprattutto a livello scolastico tengono moltissimo al rendimento dietro i banchi di scuola, ma sono altrettanto convinti di come lo sport sia un aspetto da curare nel migliore dei modi. Nella scuola americana, in modo specifico nella high school, ecco che i ragazzi e le ragazze cominciano a prendere parte a varie discipline sportive.

Un mondo completamente diverso dal nostro, in cui o ci si iscrive in palestra oppure si finisce a giocare a calcio o a basket. Negli Stati Uniti, rappresentare la squadra della propria scuola viene ritenuto un onore sotto ogni punto di vista.

Nella scuola americana, le squadre sportive hanno una struttura e una suddivisione ben definita: ci sono tre livelli, ovvero Freshmen, Junior Varsity e Varsity, senza dimenticare come l’anno scolastico venga suddiviso in altrettante tre stagioni, ovvero Fall, Winter e Spring, ovvero i periodi dell’anno in cui si praticano le varie discipline sportive.

Il livello più basso corrisponde ovviamente ai Freshmen, ovvero a quelle che in italiano equivarrebbero alle matricole. Nelle scuole a stelle e strisce, è importante mettere in evidenza come gli studenti debbano affrontare quattro anni di liceo, con l’ulteriore suddivisione in quattro gradi. I Sophomores corrispondono agli studenti del secondo anno, Juniors quelli del terzo e, infine, i Seniors sono quelli all’ultimo anno.

Il secondo livello corrisponde, come detto, alla Junior Varsity, in cui c’è la possibilità di prendere parte alle partite praticamente in ogni tipo di disciplina sportiva, anche se si tratta della squadra peggiore, cosa che invece cambia, e non di poco, nel livello Varsity, ovvero la squadra in cui giocano i ragazzi e le ragazze più bravi di tutta la scuola.

Per poter accedere ad una di queste squadra, gli studenti devono prendere parte ai cosiddetti tryouts. Di cosa si tratta? Molto semplicemente di una serie di provini, che hanno una durata pari a 5 giorni, in cui gli allenatori avranno il compito di scegliere solamente gli atleti migliori, provvedendo poi in tal modo alla composizione delle varie squadre.

Per quanto concerne gli sport singoli, come ad esempio atletica, piuttosto che tennis, nella maggior parte dei casi non serve superare alcun tipo di selezione. Interessante notare, però, come i tryouts rappresentino la sola possibilità in tutto l’anno scolastico di poter entrare a far parte della squadra. Per capire come partecipare, si possono trovare tutte le info utili direttamente sul sito ufficiale della scuola.

Commenti

commenti

CONDIVIDI