Paura di un esame, perché può condizionare tutto il percorso accademico

0
Paura di un esame

Avere paura di un esame non è certamente il miglior sistema per approcciarsi alla sessione invernale in università. Senza ombra di dubbio, il timore di non riuscire a superarli può diventare una vera e propria spina nel fianco nella vostra carriera universitaria. E in men che non si dica potrebbe tramutarsi in un incubo dal quale potrebbe essere tremendamente complicato uscirne.

Paura di un esame, è successo a tutti

Capita ed è successo un po’ a tutti di avere paura di un esame. Insomma, i ripassi anche di notte, le ansie per non ricordarsi certi passaggi dello studio. E capita sempre più spesso che, arrivati all’appello, rinunciate a dare l’esame. Tenendovi addosso, però, una frustrazione veramente grande e che vi farà star male.

L’ansia infinita

Poi magari vedete un vostro compagno, che aveva studiato molto meno di voi e che fa ritorno con un bel voto. Ecco, in quel momento, vi siete accorti che sen non riuscirete a risolvere questa paura di un esame, allora la vostra carriera universitaria ne risentirà in maniera veramente abnorme.

Un chiodo fisso ogni giorno

L’esame, per un certo periodo della vita, diventerà il vostro chiodo fisso. Il pensiero che guiderà le vostre giornate e definirà anche diverse priorità nella vostra vita. Tutto ciò che dovete fare, però, è quantomeno essere in grado di gestire meglio tutto quello che riguarda la preparazione degli esami della sessione invernale. Tanto vale saltare vacanze e ogni tipo di evento sociale se poi non ci si presenta all’esame per la paura.

L’aiuto dei compagni

Insomma, se proprio non riuscite a mettervi in testa le solite spiegazioni in aula, potreste sempre provare a chiedere consiglio a qualche vostro compagno. Si tratta di una soluzione facile da mettere in pratica e che può portare a vantaggi immediati. Se dal professore non comprendete un certo argomento, è possibile che lo capiate meglio con una spiegazione meno improntata all’uso di paroloni.

La paura per un solo esame

Piuttosto di frequente, la paura di un esame arriva proprio dal cervello di uno studente. Il timore di fare una figuraccia perché non si è in grado di rispondere alle domande, oppure il fatto di avere delle aspettative fin troppo alte per un determinato esame. Tutto questo potrebbe portare alla deriva in men che non si dica la vostra carriera universitaria.

Avere fiducia in sé stessi

Dovete accrescere la fiducia in voi stessi. È l’unico sistema per togliersi di dosso la paura e arrivare finalmente all’esame meno preoccupati e meno stressati. Sbagliando si impara e bisogna quantomeno avere la possibilità di errare. Se perdete tutta la sessione invernale o estiva nella preparazione di un solo esame, rischiate grosso!

 

Commenti

commenti

CONDIVIDI