Studenti fuori sede: come preparare delle ricette finger food facili e veloci!

0
studente fuori sede ricette

Siete degli studenti fuori sede e non riuscite proprio ad organizzare il vostro tempo per poter cucinare qualcosa di buono la sera? Il motivo probabilmente risiede nel fatto che vi dedicate alla preparazione di ricette che implicano troppo tempo dietro ai fornelli. Insomma, forse è arrivato il momento di lasciar fare gli chef a qualcun altro e puntare su ricette più facile e rapide.

Studenti fuori sede in cucina

Tra aperitivi che seguono lunghi pomeriggi di studio in biblioteca, così come feste varie in cui ci si rimpinza lo stomaco con i vari buffet, le occasioni per cucinare a casa si riducono sempre di più. In certi casi, però, è anche bello provare a stupire i vostri compagni di corso o amici con una cenetta veramente speciale, ricca di piatti gustosi e veloci.

Ricette finger food

Quindi, ecco qualche consiglio su come preparare ben dieci ricette finger food con cui i vostri compagni di università rimarranno davvero senza parole. I fagottini di pasta salata, ad esempio, sono un ottimo finger food per qualsiasi aperitivo casalingo. Stendete la pasta sfoglia, ritagliate dei cerchi con un bicchiere. Sopra ciascun cerchio di pasta mette una fettina di prosciutto crudo ed eventualmente del formaggio. Chiudete il fagottino, spennellate con il tuorlo e fate cuocere in forno per 20 minuti a 180 gradi.

Mini crostini contadini

Un’altra ottima ricetta molto facile da preparare è quella relativa ai mini crostini contadini. Fate tostare una fettina di pane e grattugiateci sopra un po’ di pecorino e una fava lessa. Poi date una bella spolverata con del pepe nero e versateci sopra giusto un pizzico di olio di oliva.

Cocktail al cucchiaio

E il cocktail al cucchiaio? Avete mai provato a prepararlo? È una ricetta davvero molto semplice. La prima cosa da fare è procurarsi dei cucchiai (uno per ciascun amico invitato), spalmarci sopra della salsa cocktail e su ciascuno deve essere collocata una coda di gambero. E se volete aggiungere un pizzico esotico in più, potete spolverare con curry o zafferano.

Bicchierini fantasia

Cosa dire anche dei bicchierini fantasia? Non li avete mai preparati, vero? Sono a base di tonno e si preparano molto rapidamente. La prima cosa da fare è prendere del tonno e frullarlo in compagnia di pane in cassetta e maionese. Dovete frullarlo fino a quando non ne ricaverete una spuma. Inseritela in bicchieri piccoli e poi potete anche dare un tocco estetico al piatto aggiungendo un gambo di sedano.

Commenti

commenti

CONDIVIDI