Ferragosto, bisogna decidere cosa fare: meglio con gli amici o in famiglia?

0
ferragosto gita

Spesso e volentieri l’estate diventa un momento di svago e divertimento per tanti bambini e adolescenti, anche se prima o poi il pensiero dei compiti e della scuola ritorna a farsi sentire a gran voce. Uno degli ultimi eventi che si possono festeggiare alla grande a cuor leggero è indubbiamente Ferragosto, una di quelle giornata che anche tanti lavoratori attendono con ansia.

Ferragosto, si va di grigliata o di gita?

Una delle principali tradizioni di Ferragosto è quella di organizzare una bella grigliata in compagnai di amici e parenti. Tuttavia, è bene mettere in evidenza come ben in pochi rimangono a casa, preferendo anche organizzare un semplice pic-nic all’aperto piuttosto che rimanere rinchiusi dentro le mura domestiche con afa e temperature alle stelle.

Una giornata di relax

In Italia, in ogni caso, il 15 agosto è una giornata da passare, almeno teoricamente, nel più completo relax. Non è proprio un caso, quindi, se tutte le più importanti metropoli italiane tendano ad essere abbandonate, per potersi godere almeno un giorno in una località turistica e poco importa che sia al mare o in montagna.

No ai festeggiamenti costosi

In alcuni casi, però, non ci si può permettere grandi festeggiamenti, piuttosto che andare in costose località di mare. Di conseguenza, è necessario ingegnarsi un po’ per capire quale possa essere la cosa migliore da fare.

Una bella gita?

Ad esempio, avete mai pensato di fare una bella gita a ferragosto? Insomma, quale giorno migliore per organizzare una giornata insieme agli amici e realizzare una spettacolare gita fuori porta. Ovviamente, dovrete stare ben attenti a scegliere la meta ideale, magari con questo caldo è meglio puntare su spazi verdi, aria pulita e relax, come in tante zone di montagna.

Le radici della tradizione

La tradizione di organizzare una gita fuori porta a ferragosto trova le sue origini, in realtà, nel periodo fascista. In questa fase della nostra storia anche diverse classi meno abbienti potevano partire sfruttando i contributi di associazioni dopolavoristiche e l’istituzione “Treni popolari di ferragosto”, con biglietti offerti a prezzi molto vantaggiosi.

La giornata clou dell’estate

Il pranzo di Ferragosto rappresenta senz’altro il momento clou dell’intera giornata. Spesso e volentieri si decide di organizzare un ottimo picnic ed è una tradizione ultra-decennale. Infatti, diversi anni fa, le famiglie, per poter risparmiare, dovevano organizzarsi da casa portando tutti gli alimenti senza acquistarli una volta arrivati sul posto di villeggiatura. Riprendere queste tradizioni sarebbe davvero molto interessante: il 15 agosto, organizzerete un picnic, quindi?

Commenti

commenti

CONDIVIDI